FdoZ

Il nostro appello fatto giorni fa sul non comprare più magliette del GENOA con il nome del giocatore di turno, ma bensì di acquistarle neutre o con il proprio nome stampato, non voleva essere solo una provocazione, ma una “linea guida” di come i genoani devono proteggere i piccoli genoani da questo calcio moderno che sembra sempre più una fiction televisiva e sempre meno uno sport.

In questi giorni noi ci siamo confrontati con un “padre” della genoanitá, Roberto Scotto, uno dei primi Genoani (con la G maiuscola) che ha creduto in noi Figgi dö Zena e che nel tempo lo ha sempre dimostrato.
NOI come LUI (e tanti altri) crediamo che il GENOA sia del suo popolo, ieri, oggi e lo dovrà essere anche per il domani, ma per far modo che lo sia veramente c’è bisogno di gesti concreti.

Chi nasce oggi Genoano, dovrà portare il testimone alle nuove generazioni, ma è sempre più difficile, perché è bombardato dalla TV che esaltano solo squadre di plastica come la Juve, Inter ecc ecc.

CREDERE nella maglia del Genoa,oggi per i bambini è più difficile, perché lo devono fare senza entusiasmi sportivi, senza attenzioni mediatiche, ma solo per la TRADIZIONE della sua famiglia.

REGALARE una maglia del Genoa a un bambino è un atto d’amore che lo legherà ai colori rossoblu e al SUO GRIFONE.

PIATEK aveva riacceso la voglia dei bambini di seguire il Genoa, di fargli dire che erano Genoani con orgoglio a scuola e di richiedere ai genitori la maglietta del GENOA come regalo di Natale.

Un sogno.. riceverla, per poi essere infranto dal supermarket del calcio mercato dopo pochi giorni.

Ora NOI quel sogno vogliamo ricomporlo, VOGLIAMO che quella maglia con un cognome già fuori moda, venga sostituito con un’altra maglia nuova del GENOA con magari il proprio nome stampato sopra.

I Figgi dö Zena ricompreranno ai bambini che hanno avuto in dono la maglia originale del Genoa di Piatek e che fanno parte della
GENOA ACADEMY 2018/19,
una NUOVA MAGLIA DEL GENOA!

Sono i gesti d’amore che fanno continuare ad amare il GENOA al suo POPOLO !!

(Contattateci se volete aderire all’iniziativa)